lunedì 4 settembre 2017

Primo Comando di Patrick O'Brian


Jack Aubrey, uomo di mare temerario e orgoglioso soldato della Royal Navy del diciannovesimo secolo, ha un solo grande sogno: comandare una nave della Marina Britannica, incrociare lungo le coste del Mediterraneo e dell'Atlantico all'inseguimento di navigli nemici. Quando tutto questo sembra avverarsi, con il comando della corvetta "Sophie", Aubrey scopre i mille pericoli del potere: il peso della solitudine, la difficoltà di governare un equipaggio di uomini duri e assetati di denaro, la durezza dei superiori, la logica crudele della guerra sui mari. Solo l'amicizia con il medico di bordo, Stephen Maturin, gli sarà d'aiuto davanti alla corte marziale.

Primo Comando, è un romanzo di Patrick O'Brian, dai suoi romanzi il regista Peter Weir ha tratto il film Master & Commander, Sfida ai Confini del Mare.

E' stato, assieme alla "La Montagna Bolognese nel Medio Evo" di Arturo Palmieri, la mia lettura dell'estate. Per il Sunday Times è il miglior romanzo storico di avventure sui mari: diciamo che ci si avvicina parecchio, ma per apprezzarlo in pieno bisogna essere marinai.

Reazioni:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...