sabato 25 novembre 2017

Letture in barca con Kindle


Era un po' che ne sentivo parlare e la voglia di provarlo ed effettivamente da ieri ho potuto constatare che, considerato il prezzo, è uno strumento portentoso ideale da portarsi in barca. Inutile citare spazi, ingombri, pesi da non dover caricare a bordo  ... e poi per voltare pagina basta un tocco.
Così potrete comodamente leggere anche il mio librino, la traduzione in italiano di  "Camping-Out", oppure semplicemente inserire manuali, guide, regolamenti nautici, romanzi e quant'altro. Sembra di leggere la pagina di un libro stampato, nulla a che vedere con lo schermo di un Tablet o PC.
Per caricare i libri, anche in formato PDF, basta collegare il Kindle al PC con il cavetto USB e copiare e incollare dentro la cartella "documents".
Certo, non è nello spirito dello "slow sailing" e di lasciare tutta l'elettronica a casa ma in determinate circostanze bisogna fare delle scelte, e questa è sicuramente da valutare.


Dal sito amazon

Reazioni:

1 commento:

  1. Anche sul dinghy.. Silvia ha risolto il problema della compatibilità con l'acqua fasciando l'ebook con qualche giro di ..pellicola per alimenti! Mi pare che però reclamasse qualche problema col touch-screen..

    RispondiElimina

Commenta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...