sabato 20 gennaio 2018

Un piccolo yacht d'altri tempi al Ponte a Signa

Il ponte di Signa in un'incisione del 1744 di Giuseppe Zocchi, visto dalla parte di ponente, sullo sfondo si nota il campanile della pieve di San Martino a Gangalandi, via Wikipedia
La scorsa primavera, di ritorno da una gita a Firenze, osservando il Lungarno che ci portava verso la "via aretina" ho pensato che in quel luogo avrei potuto tranquillamente navigare con il mio barchino, un punto in cui l'Arno si allarga e sulle cui placide acque si riflettono le luci della città. Una visione certo romantica ma ,perché no, anche interessante dal punto di vista della navigazione in uno dei luoghi più belli del mondo.
Nella cartolina invece siamo a Ponente di Firenze in cui il fiume si dirige oramai verso il mare, al Ponte di Signa, non lontano dal Parco Renai dove ho visto che hanno aperto una Scuola di Vela chiamata VELAGODO. Interessante iniziativa!

Dal sito VELAGODO

Reazioni:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...